Perché dovresti ignorare le donne esperte di seduzione.

C’è un’idea particolarmente perniciosa che regna nel mondo delle Blue Pill e che potrebbe essere riassunta così: se gli uomini di oggi non hanno il successo che desiderano con le donne, è perché non ascoltano abbastanza i consigli di seduzione delle donne…

Da questa idea imperfetta nasce un intero mercato di consigli di seduzione femminile (vedi per esempio a Slate o HuffingtonPost). Consigli che non ha mai mantenuto le loro promesse…

Un’idea seducente ma patetica.

Con un’abilità acrobatica che solo i progressisti hanno il segreto, in un mondo dove tutto è costruzione sociale, le donne avrebbero innatamente una verità fondamentale e assoluta: saprebbero esattamente come consigliare un uomo in materia di seduzione. I più maliziosi aggiungono addirittura che è « logico » perché sono loro a essere sedotti, e quindi sanno come funziona.

Torciamo il collo all’inizio a quest’ultima idea ricevuta: non è perché sia sedotto che un uomo sappia definire il processo di seduzione che lo ha operato. Al massimo, potrebbe razionalizzare questo processo a posteriori. D’altra parte, non c’è motivo di estrapolare questa esperienza a una ricetta miracolosa che funziona ogni volta. Ebbene, lo stesso vale per le donne, è una prova falsa credere che siano dotate di una comprensione infinitamente sottile delle regole della seduzione. Essendo generalmente passivi nella seduzione, la loro comprensione della questione è spesso tanto più limitata.

Passiamo ai consigli di seduzione femminile, che si assomigliano tutti. Le donne descrivono ancora solo una metà delle dinamiche delle relazioni di seduzione: la seduzione dell’uomo Beta. In altre parole, ciò che le donne che parlano di seduzione verbalizzano è un bisogno di sicurezza e protezione. L’uomo ideale secondo le donne che descrivono la seduzione è sempre un dirigente gentile e premuroso, un genero ideale. Insomma, un perfetto uomo Beta.

Eppure questo non è proprio quello che le donne cercano. Il genero ideale, l’uomo Beta, è solo un ripiego. È una buona opzione per coloro che si avvicinano al muro, ma questo è il massimo. Prima che arrivi il muro, le donne hanno solo disprezzo per gli uomini Beta. Sono « gentili » ma poco attraenti. Il loro unico valore è un valore d’uso, possono essere « utili »… Un uomo Beta ha molti vantaggi per pagare le bollette, fare il lavoro sporco, comportarsi in modo utile e servile. Tuttavia, non varrà mai più del comfort materiale che può fornire.

Un esempio concreto.

(Audio in francese).

Sintesi dei consigli offerti a questo signore dall’ottima squadra di intervenienti:

  • 1:10 Nel momento in cui vi dicono « no », non dovete insistere.
  • 1:20 L’altra persona deve essere ricettiva agli anticipi.
  • 1:30: si può fare tutto, purché non si aggredisca e si sia gentili.
  • 1:40 E nessuna donna vi biasimerà per il suo complimento.
  • 2:30: in un gioco di seduzione, si gioca, ognuno fa un passo. Mentre le molestie sono quando qualcuno si fa strada con la forza.
  • 2:40 Se quando si parla di un complimento non c’è un complimento in cambio, è perché vi cessa.
  • 2:50: non in strada
  • 3:20 Non tutte le donne sanno dire di no; devono ascoltare il linguaggio non verbale (sic) e non insistere.
  • 3:40: si « sente » il no, non si deve insistere.

Questo estratto è una buona illustrazione di quanto detto sopra. L’uomo ideale deve essere dolce, gentile, e soprattutto non insistere, mai… Lo scopo è piuttosto vuoto, ammettiamolo. Ma in quattro minuti di servizio pubblico, non ci si deve aspettare di trovare verità stupefacenti.

  • Di fronte a questa guida alla buona condotta scritta dalle donne, è interessante ricordare alcune nozioni di base:
  • L’adesione alla Guida alla buona condotta non ha mai protetto da accuse infondate.
  • Il mancato rispetto della Guida alla buona condotta non ha mai protetto da accuse infondate.
  • Rispettare la guida della buona condotta non ha mai permesso di sedurre una donna.
  • C’è un mare di sfumature tra « non insistere al primo rifiuto » e « molestare per anni »…
  • Tornare al primo rifiuto è un modo sicuro per non chiudere mai l’affare.
  • Non basta fare un complimento a qualcuno per sedurlo.

Capire le dinamiche.

Con un po’ di pillola rossa possiamo capire meglio le dinamiche di questi pseudo-esperti della seduzione.

(audio in francese).

Notiamo già che gli esperti in questione stanno solo difendendo il proprio interesso. Essi svolgono il loro ruolo darwiniano di stimolo alla competizione intrasessuale maschile. Il tutto senza mai impegnarsi. Solo perché uno di questi autoproclamatisi esperti le dà consigli non significa che non troverà un buon motivo per non essere d’accordo. « Cara Beta, hai rispettato alla lettera tutte le nostre raccomandazioni, ma cosa vuoi, il cuore ha le sue ragioni, non puoi forzare i sentimenti degli altri, e prima di tutto è egoista da parte tua voler essere amata solo perché sei simpatica ». Possiamo vedere il copione scritto proprio davanti a noi.

Ma l’opposizione di Alpha/Beta, per quanto caricaturale possa sembrare, fa emergere anche una verità più profonda: solo gli uomini Beta ascoltano i consigli delle donne sulla seduzione. Questo è il secondo ruolo di questo tipo di discorso: far crescere il gregge di fornitori Beta che possono essere utili, senza influenzare l’ambita Alfa. Gli uomini alfa, invece, hanno imparato a emanciparsi dallo sguardo delle donne e dalle tecniche vergognose che usano. Non cercano di entrare nel quadro femminile e di rispettare le regole stabilite per sedurre, poiché la seduzione è proprio andare oltre la norma e imporre il proprio quadro.

Per quanto riguarda la nozione di molestia, va anche ricordato che il concetto è una geometria variabile a seconda del molestatore. Sei ricco, famoso, piuttosto ben vestito, probabilmente puoi ributtare una donna più volte di fila senza tremare. Sei solo il signor Tuttofare? Una volta sarà una volta di troppo. 

Non c’è modo di proteggersi da ogni rischio di false accuse (cfr. il caso Darmanin) ma comportarsi come una Beta non è francamente di alcun aiuto… E nemmeno seguire i consigli delle donne!


Fonte : « Pourquoi il faut ignorer les expertEs en séduction » rilasciato da Mos Majorum il 2 agosto 2020.

Illustrativo: Andrea Piacquadio.